L'Associazione Italiana per la Collaborazione tra gli Economisti di Lingua Neolatina, costituita ad Ancona (Italia) nel 1988 su iniziativa di Giorgio Fuà, si propone di collaborare con le analoghe associazioni costituite negli altri paesi di lingua neolatina, per il fine comune di rafforzare i legami culturali tra gli economisti dei rispettivi paesi su un piano di parità linguistica.

L'Associazione intraprende e sostiene ogni iniziativa giudicata utile per rafforzare i legami culturali tra gli economisti di lingua neolatina.

Nel perseguimento dello scopo sopraindicato, l'Associazione:

  • crea e potenzia canali di comunicazione;
  • promuove attività di ricerca e di formazione;
  • organizza incontri scientifici e scambi culturali.